Generale

Parco dei Principi Luxury Hotel *****

Capodanno in Calabria, 30 dicembre – 03 gennaio

Programma di Viaggio

 30/12

Giorno 1:

Arrivo dei partecipanti presso il Parco dei Principi Luxury Green Hotel & Resort. Il prestigioso hotel resort a 5 stelle è circondato da un magnifico giardino e dispone di 60 camere eleganti e confortevoli. L’executive chef, attraverso i suoi piatti, ci condurrà in un viaggio alla scoperta di piatti classici senza tralasciare le pietanze della tradizione calabrese e mediterranea. Check in, cena e pernotto.

31/12:

Giorno 2: Stilo /Gran cenone aspettando il 2021

Al mattino colazione e trasferimento a Stilo.

Inizieremo la visita di questo territorio con la scoperta del meraviglioso eremo di Monte Stella e della sua leggendaria fondazione. Il Santuario di Monte Stella è grotta naturale dalle pareti affrescate ed è testimone tangibile di una Calabria bizantina. Il primo documento sull’eremo è il Codice greco 598 di Parigi, contenente le opere del teologo Sant’Efrem diacono. Nel santuario si trova, oltre alla statua della Madonna, il frammento di un affresco di arte bizantina, raffigurante Santa Maria Egiziaca che riceve l’eucarestia dal monaco Zosimo. Si ritiene che l’affresco sia del X-XI secolo, per la particolare caratteristica delle ciocche disordinate della capigliatura della santa. All’interno della grotta inoltre vi sono rappresentazioni della Trinità, di Cristo, dell’Arcangelo Michele e la Pietà. La visita proseguirà con una passeggiata guidata di Stilo annoverato tra i Borghi più belli d’Italia. Avremo modo di scoprire le bellezze del borgo antico con i suoi palazzi nobiliari che testimoniano il fasto della città in epoca medievale, la Fontana dei Delfini e le Porte Civiche; il Duomo con portale ad arco ogivale, detto “la Chiesa dei Misteri” per la molteplicità delle bellezze e della storia custodite al suo interno. Pranzo libero e rientro in hotel. La sera, Cenone di Capodanno la sala ristorante dell’hotel ci accoglierà per attendere insieme l’arrivo del nuovo anno e iniziare i festeggiamenti per il 2021.

01/01

Giorno 3: Capodanno 2021

Colazione e giornata libera. Pranzo di Capodanno in struttura, cena e pernottamento.

02/01

Giorno 4: Bova /Pentedattilo

Al mattino colazione e partenza per il borgo di Bova Superiore dove incontreremo la nostra guida. Bova non solo può essere eretta a capitale della Calabria Greca ma rientra anche nei borghi più belli d’Italia. Passeggiando nei vicoli avremo modo di conoscere la sua storia antichissima e l’affascinate leggenda a cui sono legate le sue origini. Pranzo a base di pietanze cucinate secondo la tradizione greganica. Subito dopo trasferimento per la visita al borgo fantasma di Pentedattilo: borgo tra i più suggestivi della Calabria prende il nome dalla particolare forma della montagna su cui è adagiato: penta-daktylos significa “di cinque dita”. Al termine rientro in hotel cena e Pernottamento

03/01

Giorno 5: Colazione e rientro

Colazione e check-out. Fine dei servizi

  • Prezzo per persona € 449,00 in camera doppia

 Cenone e pranzo di capodanno inclusi

 ****************

—– SUPPLEMENTO SINGOLA 90.00€——-

Per esigenze legate al particolare momento storico, l’organizzazione si riserva di poter modificare il programma di viaggio, ma garantendo la medesima qualità dei servizi.

 

La quota comprende:

  • Assistenza telefonica agenzia;
  • Sistemazioni: Parco dei Principi Luxury Green Hotel & Resort *****
  • Trasferimento e visita guidata (mezza giornata) al borgo di Stilo;
  • Trasferimento e visita guidata di Reggio Calabria (mezza giornata) e Tempo libero a Scilla
  • Pasti come da programma;
  • Cenone aspettando il 2021 e pranzo di Capodanno;

La quota non comprende:

  • Ingressi a siti, musei e castelli, degustazioni ove a pagamento;
  • Tasse di soggiorno a persona a notte: €2,00
  • Pasti ove non espressamente indicati
  • Mance ed Extra personali
  • tutto quanto non espressamente indicato ne “la Quota Comprende”.

Hotel previsti (o similari):

  • Parco dei Principi Luxury Green Hotel & Resort*****

Ingressi Musei extra:

  • Bova Museo della Lingua Greco-Calabra “Gerhard Rohlfs” 1.50€;
  • Bova ingresso alle due chiese offerta libera (minimo 0.50€);

Servizi

  • ascensore
  • Asciugacapelli
  • Bar
  • Cassaforte
  • Centro fitness
  • Climatizzatore
  • frigo bar
  • Parcheggio gratuito
  • Piscina
  • ristorante
  • sala meeting
  • Servizio Banchetti
  • Servizio Spiaggia
  • Servizio Transfer
  • Telefono in camera
  • TV satellitare
  • Wi-Fi

Internet

Wi Fi free

Parcheggio

Parcheggio Gratuito

Roccella Jonica

Roccella JonicaRoccella Jonica   è un comune italiano di 6.442 abitanti situato nella città metropolitana di Reggio Calabria. Si trova sulla Costa dei Gelsomini e sorge probabilmente sull’antica città magnogreca di Amfissa. Nel 2018 Roccella Ionica si aggiudica i trofei di Bandiera Blu delle spiagge e degli approdi turistici, riconoscimenti europei assegnati dalla FEE e Bandiera verde.

Storia e cultura

Vanta origini molto antiche, che si presume risalgano fino all'epoca della Magna Grecia. Storicamente è stato probabilmente identificato con l'antica località di Amphisya, ricordata nei poemi del poeta romano Ovidio. In Contrada Focà è stato ritrovato un edificio a blocchi di calcare e dei reperti in terracotta facenti parte di una presunta tomba monumentale del IV secolo A.C.. Nel X secolo il paese venne chiamato, Rupella, poi Arocella, fino all'attuale nome di "Roccella" a causa della sua localizzazione sulla rocca. Al 1270 risale il primo documento che testimonia l'esistenza di Roccella Jonica: in esso è registrata la vendita del Castello Donato a Gualtieri de Collepietro da parte di Carlo I d’Angiò. Fu un importante feudo e rocca difensiva della costa, come simboleggiato anche nel gonfalone araldico, che rappresenta il patrono San Vittore Martire a Marsiglia che sconfigge un pirata turco.   Tradizioni e folclore Festa di Maria S.S. delle Grazie Ogni anno la prima domenica di luglio si tiene la festa in onore di Maria S.S. delle Grazie, patrona dei marinai del paese. Il mercoledì precedente alla festa la statua della Madonna viene portata in processione dal Santuario delle Grazie alla Chiesa Matrice; la domenica pomeriggio viene portata su una barca ammiraglia in testa a un corteo di navi per la processione in mare, seguita da quella per le vie cittadine, il lunedì successivo alla festa la statua viene riportata dalla Chiesa Matrice al Santuario delle Grazie. Notte Bianca Ogni anno, a cominciare dalla sera del 14 agosto per finire all'alba del giorno successivo, Roccella Jonica viene animata da intrattenimenti vari, spettacoli, sagre e concerti. Festa di San Vittore Martire a Marsiglia San Vittore Martire a Marsiglia (... – Marsiglia, 21 maggio 303 o 304) fu un ufficiale della legione tebana ed è venerato dalla Chiesa cattolica come santo e martire. Secondo Amedeo Thierry storico del XIX secolo, Vittore, ufficiale della Guardia imperiale sarebbe arrivato a Marsiglia in occasione di una visita alla città da parte dell'imperatore Massimiano. Nel febbraio 303, in un Impero Romano già ben evangelizzato, ove la fede cristiana era penetrata in diversi strati della popolazione, esplose una persecuzione improvvisa, brutale e sistematica, che fece migliaia di vittime in tutto l'impero. Vittore era scampato alla decimazione della Legione tebana, che fu massacrata sotto gl'imperatori Diocleziano e Massimiano (285-305) ad Agaune (oggi Saint-Maurice, nel Vallese in Svizzera), secondo Sant'Eucherio. Vittore fu uno di coloro che a Marsiglia subì il martirio per essersi rifiutato di abiurare la fede cristiana. L'8 luglio del 303 (o del 304 secondo alcune fonti), un ufficiale della Legione tebana di nome Vittore fu portato innanzi al tribunale di Marsiglia ove risiedeva il prefetto del pretorio Euticio. Questo ufficiale si rifiutava di percepire la sua paga e si proclamava cristiano. Essendosi rifiutato di compiere i sacrifici agli dei, come gli chiese il giudice, Vittore fu trascinato per la città con le braccia legate dietro la schiena. Riportato di fronte al giudice, Vittore si rifiutò nuovamente di sacrificare: «Io non sacrificherò: ciò [il sacrificio, n.d.r.] è dovuto a Dio Creatore, non ad una creatura». Udendo ciò Asterio gli diede uno schiaffo ed i soldati lo presero a randellate. Dopo di che Asterio ordinò di radiarlo dai ranghi e di martirizzarlo con corregge di cuoio, quindi fu rinchiuso in una segreta. Il 21 luglio Vittore fu nuovamente tradotto innanzi al prefetto Euticio, di fronte al quale egli si rifiutò a più riprese di eseguire sacrifici agli dei. Il giudice gli pose innanzi l'altare ove avrebbe dovuto eseguire i sacrifici ma Vittore non ne sopportò nemmeno la vista. Con un calcio Vittore fece cadere l'altare dalle mani del sacerdote ed il giudice, incollerito, ordinò che il piede con il quale Vittore aveva fatto cadere l'altare gli venisse amputato. Poi, di fronte ad un ulteriore rifiuto da parte di Vittore di sacrificare agli dei, ordinò di porlo sotto una macina condotta da un animale, ove viene normalmente macinato il grano. I cristiani di Marsiglia s'impadronirono del corpo di Vittore e lo nascosero frettolosamente nel fianco di una collina della quale scavarono la roccia. La sua ricorrenza festiva si celebra il 21 maggio. Festa della Madonna Addolorata Si svolge ogni anno la terza domenica di settembre e conclude l'estate roccellese. "Ncrinata 'I Pasca" o "Inchinata di Pasqua" L'incontro tra Gesù Risorto e la Madonna, mediato da S. Giovanni. La sacra rappresentazione si svolge la mattina di Pasqua, nel rione Croce. San Giovanni, posizionato in via Giordano Bruno, per tre volte, si reca dalla Madonna, coperta da un manto nero, per comunicarle la notizia della resurrezione di Cristo. Le due statue, quella della Madonna e quella del Cristo, si trovano distanti circa 300 metri, in una posizione tale da non potersi vedere. L'ultimo viaggio di San Giovanni viene fatto di corsa ed a metà percorso la statua si arresta, mettendosi di lato, per consentire al Cristo e alla Madonna di potersi incontrare. La corsa di queste due statue viene accompagnata dalla banda musicale. Dopo pochi passi la Madonna viene liberata dal suo manto nero. Ballo del Ciuccio Festa in onore di San Giuseppe che si festeggia tutti gli anni la prima domenica di agosto.

Leggi tutto

Listino prezzi

Il Parco dei Principi Hotel è immerso in un meraviglioso parco, a 3,5 km dal centro abitato della città di Roccella Jonica, in provincia di Reggio Calabria, con ampio parcheggio a disposizione degli ospiti. L’hotel a 5 stelle è aperto tutto l'anno e dispone di 52 camere standard, 6 Junior Suite e 2 Suite Superior, arredate con gusto ed eleganza. Tutte con balcone (vista mare o collina), con box doccia, asciugacapelli, telefono, TV satellitare, frigo bar, cassette di sicurezza, climatizzazione e collegamento ad Internet WI FI. L’hotel vanta inoltre un grandioso ingresso con un terrazzo panoramico coperto al primo piano e due terrazzi esterni, sale per meeting e ricevimenti, sala bar, ristorante (Sala Cristallo), dove il nostro Chef vi farà conoscere la cucina locale con una ricca varietà di pesce, ed anche la cucina internazionale, senza trascurare altre tipologie di menu per bambini, per vegetariani e celiaci; la Struttura possiede al suo interno una palestra (servizio gratuito per i nostri clienti), due piscine all’aperto (stagionali) ed una bar adiacente ad esse. A partire da giugno fino alla fine di settembre l’albergo offre un servizio navetta gratuito per la spiaggia attrezzata del Lido "La Calura" a Roccella Jonica (spiaggia premiata da diciassette anni consecutivi con la "Bandiera Blu”). Presso il lido si possono trovare: un ampio spazio gioco con campo da beach volley, pedalò, barche, canoe, bar e ristorante. Grazie ad una posizione ideale si possono raggiungere le attrazioni culturali più importanti della Calabria e le località turistiche di Locri, Gerace, Stilo, Reggio Calabria. In caso di necessità l’Hotel offre assistenza per transfer da e per gli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme con auto, bus ed elicottero. Infinite, tra i vari servizi offerti, trova spazio anche la possibilità di arrivo in elicottero, con la nostra pista di atterraggio all’interno del parco i clienti più esigenti potranno arrivare comodamente in elicottero con la massima riservatezza e velocità (servizio previa richiesta). La bellezza mozzafiato di questo lussuoso Hotel e la professionalità del suo staff offriranno un soggiorno oltre le aspettative.

Specifiche Tecniche:
- 60 camere (2 Suite, 6 Junior Suite e 52 Standard: vista collina o vista mare, con wi-fi, box doccia, asciugacapelli, telefono, TV satellitare frigo bar, cassetta di sicurezza, climatizzatore);
- immerso un un ampio parco verde a 150 metri dal mare, ed a 3 km dal centro abitato della città di Roccella Jonica;
- ampio parcheggio a disposizione degli ospiti;
- grandioso ingresso con un terrazzo panoramico coperto al primo piano e due terrazzi esterni;
- Sala Meeting (capienza 180 pax, provvisto di proiettore, schermo e casse audio);
- Sala per Ricevimenti (400 pax);
- Sala Bar;
- Ristorante interno (ristorante Badessa, 80 posti, cucina mediterranea, italiana internazionale, vegetariana, per celiaci);
- Centro Fitness (aperto 24h ai nostri ospiti);
- Due piscine esterne (di cui una per bambini);
- Spiaggia privata;
- Ascensore;
- Possibilità di assistenza transfer da e per gli aeroporti di Lamezia Terme (internazionale) e Reggio Calabria (con auto, autobus ed elicottero che possono portare fino a 5 persone direttamente dagli aeroporti al piazzale del Parco dei principi Hotel);

La  posizione ci permette di raggiungere facilmente le località turistiche d'interesse quali: Locri, Gerace, Stilo, Reggio Calabria.

Richiedi un preventivo

INFORMAZIONI PERSONALI RICHIEDENTE PREVENTIVO

Nome*

Cognome*

Informazioni di contatto:

Numero di cellullare*

La tua email*


SISTEMAZIONE ALBERGHIERA E ALTRE RICHIESTE

Scegli la tipologia della camera*:

SingolaDoppiaMatrimonialeTriplaMatrimoniale + 1 lettoMatrimoniale + 2 lettiQuadrupla

Anno di nascita:

1° cliente:

Data di Nascita

2° cliente:

Data di Nascita

3° cliente:

Data di Nascita

4° cliente:

Data di Nascita

Altre richieste:

DATA SCELTA

Data di arrivo*


Data di partenza*

INFORMATIVA PRIVACY EX ART. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

I dati personali, che verranno eventualmente richiesti, sono indispensabili al fine dell’adempimento del contratto e del conferimento dei servizi richiesti a Lakinion Travel T.O. I dati personali forniti saranno trattati in forma anonima per eventuali elaborazioni statistiche. I dati personali, raccolti al momento della prenotazione tramite call center e/o agenzia viaggi, saranno trattati direttamente da Lakinion Travel T.O. (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge), e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge, con l’ausilio di strumenti elettronici e/o manuali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti come stabilito dagli art. 15-20 del Regolamento (GDPR)

Dichiaro di aver letto preventivamente l'informativa e di prestare il consenso al trattamento dei dati personali (obbligatorio)


[recaptcha]

Offerte