Generale

Hotel Rada Siri – A Montepaone Lido, in uno dei tratti più belli e suggestivi del litorale Ionico, si estende in mezzo a viali e giardini di tipica vegetazione mediterranea, in un ampio parco della superficie di ben 15.000 mq. Struttura di  design moderno e originale L’Hotel dispone di un’ampia hall con bar ed un raffinato ristorante con una splendida vista sulla piscina, ove apprezzare deliziosi piatti di cucina locale ed internazionale. L’hotel si compone di più corpi architettonici: da una parte c’è il “Corpo Centrale” dove sono ubicati, oltre al maggior numero di camere, tutti i servizi primari, tra cui la hall, la reception, le due sale polifunzionali, il ristorante principale ed il bar, mentre negli altri tre corpi – tra cui spicca un Casale, datato 1840, recentemente ristrutturato – è accolto il resto delle camere e delle suite. Illuminazione soffusa e pensata secondo criteri ecologici. 

LE CAMERE: Le 67 camere complessive sono ampie e luminose, arredate con un gusto elegante e classico. Suddivise in più tipologie – 47 camere doppie e triple, 6 junior suites e 14 suites. Tutte sono state studiate nei minimi dettagli e dotate di: telefono diretto, accesso internet wi-fi gratuito, tv, aria condizionata, minibar, asciugacapelli, linea cortesia, servizio lavanderia. Disponibilità di camere comunicanti e camere per disabili.

LA SPIAGGIA: A soli 280 mt. dalla struttura, la spiaggia è di sabbia e piccola ghiaia. L’incantevole scenario del Golfo di Squillace ed in particolare dell’ansa di Soverato – ben visibile dall’hotel – regala emozioni indimenticabili.

IL RISTORANTE: Accessibile anche agli Ospiti esterni, propone un’attenta selezione di piatti di cucina nazionale ed internazionale, con menu à la carte. Trattamento di mezza pensione con una abbondante prima colazione e cena con menu-degustazione a base di antipasti, primi, secondi, frutta o dessert e servizio ai tavoli. Bar all’interno dell’hotel.

SERVIZI: Servizi e sport staff multilingue, servizi di portineria 24 ore su 24, deposito valori in reception, servizio lavanderia e lavaggio a secco, servizio in camera 16 ore su 24, servizio transfer privato standard da/per aeroporto su richiesta, servizio fiorista, servizi business: ricezione, invio e stampa di fax, e-mail, escursioni, servizio stireria,2 sale riunioni da 39 a 100 posti. 2 sale riunioni da 39 a 100 posti

TESSERA CLUB: Obbligatoria. Include: servizio spiaggia (1 ombrellone e due sdraio per camera), servizio navetta, uso della piscina, intrattenimento serale.

Tessera Club: Obbligatoria dal 7 giugno all’6 settembre, da pagare in loco: Bambini 6/12 anni € 14,00 a settimana a persona – Adulti € 35 a persona a settimana.

Animali

Non ammessi

Ora Check-In

dalle ore 17:00

Ora Check-Out

entro le ore 10:00

Servizi

  • aria condizionata
  • ascensore
  • Asciugacapelli
  • Bar
  • Camere diversamente abili
  • Cassaforte
  • Centro fitness
  • Climatizzatore
  • deposito bagagli
  • frigo bar
  • Lavanderia
  • Parcheggio a pagamento
  • Piscina
  • Reception H24
  • ristorante
  • Sala lettura
  • sala meeting
  • Servizio
  • Servizio Banchetti
  • Servizio in camera
  • Servizio Spiaggia
  • Servizio Transfer
  • stanze per non fumatori
  • Telefono in camera
  • TV satellitare
  • Wi-Fi

Before using google maps you must go to Google maps api console and get an api key. After you do, please proceed to Appearance -> Theme options -> Configuration settings and enter your key in the field labeled "Google maps api key"

Montepaone Lido

Montepaone LidoMontepaone Lido (Muntipaùna in calabrese) è un comune italiano di 6.395 abitanti della provincia di Catanzaro in Calabria. Il suo nome deriva dal latino Mons Pavonis, cioè Monte del Pavone, probabilmente perché un tempo, come si racconta, si allevavano i pavoni. Territorio Arroccato come un vecchio castello medievale sulla cima di una collina, s’affaccia sullo

Storia e cultura

Storia Dalle origini al medioevo È parere degli storici calabresi che Montepaone sorse sulle rovine dell'antica Aurunco. Si narra che Montepaone sorgesse nell'odierna Contrada Runci, a metà strada tra l'attuale centro e Montepaone Lido; proprio qui si trovano degli antichi ruderi del monastero di San Nicola. Non si sa con certezza quale sia la data di fondazione di Aurunco ma si formulano alcune ipotesi che vogliono Aurunco fondata dalla popolazione degli Aurunci laziali arrivati fin qui e stanziatisi nella piana compresa tra Montepaone Lido e Pietragrande, accanto alla piana di Sajnaro o Sanguinario (confinante, a sud, con il torrente Beltrame). Qui si affrontarono, in una sanguinosa battaglia, Annibale e i consoli romani Marco Claudio Marcello e Tito Quinzio Crispino durante la seconda guerra punica. Lo storico Giovanni Domenico Tassone ci porta notizia di un documento nel quale si parla dei beni attribuiti alla Certosa di Serra San Bruno e afferma che: "Quel casale, ossia la terra di Monte Pavone, un tempo Arunco fu dato in successione e che in seguito gli abitanti si trasferirono in un luogo più elevato per difendersi dalle incursioni dei Turchi". Altre testimonianze ci vengono dalle scritture dello storico cappuccino Giovanni Fiore da Cropani che scrive: "Un uomo vecchio, qual vantava un'età d'anni cento fece una deposizione al Regio Fisco nella quale affermava che l'oggidì Monte Pavone fosse l'antico Arunco". Di Montepaone con il suo nome attuale si comincia ad avere notizia a partire dall'anno 1094 quando il conte Ruggero il Normanno cedette alla Certosa di San Bruno tre villaggi: Arunco - l'odierno Montepaone, Montauro ed Olibano - l'odierna Gasperina. Colonna d'Annibale Da questo momento in poi si sentirà parlare sempre di Montepaone e non più di Aurunco o Monte Pavone. Interessante per determinare la veridicità della storia di Annibale, potrebbe essere il ritrovamento, nell'ottobre 1951 dopo un'alluvione, in una voragine apertasi nel letto del fiume Grizzo, una grande anfora d'argilla contenente un teschio umano appartenente ad un uomo importante ucciso in battaglia e decorato all'onore militare. Gli storici del periodo pensarono che il teschio fosse quello del console Marcello. Naturalmente è difficile stabilire quale sia la verità a tutti gli effetti; sappiamo però che i soldati romani chiamavano il fiume Grizzo Milites (soldati) perché qui erano rimasti uccisi molti loro compagni, chissà se fra questi non ci fosse anche il console Marcello. A Montepaone Lido si conserva ancora oggi, sulla ex S.S. 106, la parte di una colonna che testimonia la battaglia avvenuta. Era moderna Visuale notturna Nel 1594 Montepaone subì un'incursione da parte dei Saraceni di Sinan Bascià Cicala che, convertitosi all'Islam, mise a ferro e fuoco molti paesi sulla costa ionica. Si racconta che i Saraceni, oltre a commettere razzie e distruggere tutto, rubarono la campana della chiesa matrice, ma quando la nave salpò a poche centinaia di metri dalla riva affondò. Ricordati, non solo dai Montepaonesi, sono i terremoti del 5 novembre 1659 e del 5 febbraio 1783. Dopo entrambi i terremoti il paese ne uscì con gravi danni calcolati allora in 3000 ducati. Durante il terribile terremoto dell'8 marzo 1783 si verificò anche un maremoto, che durò tutta la notte, seguito da una scossa sentita su tutto il litorale; a Montepaone non ci furono né vittime né danni, pare che la popolazione avesse fatto voto alla Madonna Immacolata ed ancora oggi, l'8 marzo, si festeggia la Madre di Gesù. Nel 1799 ci fu la breve parentesi della Repubblica Partenopea e Montepaone venne dichiarata Comune nel Cantone di Catanzaro. Nel 1975 iniziò lo sviluppo della frazione Montepaone Lido (allora chiamata Muscettola), ad opera di cinque famiglie provenienti dai comuni limitrofi di Montauro e Gasperina, attirate dalla possibilità di creare facilmente attività economiche grazie alla facilità di scambi data dalla creazione della nuova stazione ferroviaria di Montauro (oggi stazione di Montepaone)

Leggi tutto

Listino prezzi

  A B C D E F G
25/05-9/06 
15/09-29/09
9/06-23/06
1/09-15/09
23/06-7/07 7/07-21/07 21/07-28/07
25/08-1/09
28/07-04/08
18/08-25/08
04/08 -18/08
Mezza pensione € 66,00 € 69,00 € 77,00 € 85,00 € 92,00 € 106,00 € 115,00

Soggiorni: da Domenica, ore 17.00 a Domenica ore 10.00


Riduzione 3° letto
(in tutti i periodi): 50% da 3 a 10 anni n.c., 20% oltre i 10 anni
Bambini 0/3 anni n. c.: culla €. 12,50 , pasti esclusi
Doppia Uso Singola: € 20,00 nei periodi A e B; € 25,00 nei periodi C e D; € 30,00 nei periodi E ed F; € 35,00 nel periodo G.

Supplementi da pagare in loco:
Hotel Card
obbligatoria (dal 25/05 al 29/09): bambini 6/12 anni €.14,00
adulti €. 42,00 per settimana. Si paga in loco e comprende: servizio spiaggia
(1 ombrellone e 2 sdraio per camera), servizio navetta, uso della piscina,
intrattenimenti serali .
Supplemento pensione completa: € 18,00 a pasto a persona.
Tassa di soggiorno non presente.

Richiedi un preventivo

INFORMAZIONI PERSONALI RICHIEDENTE PREVENTIVO

Nome*

Cognome*

Informazioni di contatto:

Numero di cellullare*

La tua email*


SISTEMAZIONE ALBERGHIERA E ALTRE RICHIESTE

Scegli la tipologia della camera*:

SingolaDoppiaMatrimonialeTriplaMatrimoniale + 1 lettoMatrimoniale + 2 lettiQuadrupla

Anno di nascita:

1° cliente:

Data di Nascita

2° cliente:

Data di Nascita

3° cliente:

Data di Nascita

4° cliente:

Data di Nascita

Altre richieste:

DATA SCELTA

Data di arrivo*


Data di partenza*

INFORMATIVA PRIVACY EX ART. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

I dati personali, che verranno eventualmente richiesti, sono indispensabili al fine dell’adempimento del contratto e del conferimento dei servizi richiesti a Lakinion Travel T.O. I dati personali forniti saranno trattati in forma anonima per eventuali elaborazioni statistiche. I dati personali, raccolti al momento della prenotazione tramite call center e/o agenzia viaggi, saranno trattati direttamente da Lakinion Travel T.O. (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge), e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge, con l’ausilio di strumenti elettronici e/o manuali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti come stabilito dagli art. 15-20 del Regolamento (GDPR)

Dichiaro di aver letto preventivamente l'informativa e di prestare il consenso al trattamento dei dati personali (obbligatorio)


[recaptcha]

Offerte

SPOSI: sconto 20% per soggiorno di una o più settimane nei periodi A,B,C

TERZA ETA' (minimo 60 anni): sconto 10% per soggiorno di una o più settimane nei periodi A,B,C

PRENOTA PRIMA :
valido per prenotazioni effettuate almeno 45 giorni prima dell'arrivo (secondo disponibilità e su richiesta)
- coppie 7 = 6 ( 7 giorni al costo di 6 )
- bambino 0/12 in camera con 2 adulti gratuito

SPECIALE 1 ADULTO + 1 BAMBINO, fino a 12 anni, pagano una quota base + una quota scontata del 50%

SPECIALE GIOVANI (fino a 25 anni): sconto 10% in camera tripla in tutti i periodi

 

 

 

Noleggio auto