Brognaturo

Brognaturo

Cose da fare - generale

Il territorio, che si estende nel versante jonico delle Serre, nell’alta valle del fiume Ancinale, all’altezza della conca di Spadola, è di kmq. 24,50, e confina con quelli dei Comuni di Badolato, Cardinale, Guardavalle, Isca sullo Jonio, San Sostene, Santa Caterina, Simbario e Spadola, in provincia di Catanzaro, e con quello di Stilo, in provincia di Reggio di Calabria.
Nelle vicinanze di Brognaturo si possono visitare:

  • Il Parco Nazionale delle serre
  • Serra San Bruno, è considerata un’eccellente meta turistica, grazie al ricco patrimonio artistico e storico. Ottima la sua cucina a base di funghi arricchita da gustosi formaggi e salumi.
    Passeggiando per i boschi si rimane affascinati dal vedere i cosiddetti Scarazzi, realizzati in una geometrica composizione di legna per la produzione del carbone vegetale, considerata una delle più antiche attività artigianali. La visita di Serra San Bruno non può concludersi senza fare una passeggiata lungo il sentiero Frassati all’ombra di secolari boschi di faggio ed abeti bianchi.
    Come si arriva: In auto : Autostrada A3 SA/ RC, uscita Serre
  • Il sentiero Frassati, prende il nome da Pier Giorgio Frassati morto a soli 24 anni, per una poliomielite contratta assistendo i poveri, trovava nella forza della natura un richiamo ai valori dello spirito. Amava la montagna e la sentiva come un mezzo di elevazione dello spirito. Sviluppa presto una profonda vita spirituale.
    Per la realizzazione di questo percorso si è scelto Serra dove la natura riveste la sua massima espressione. Qui si trova la natura che rifiorisce su ruderi di civiltà del passato, la vegetazione abbondante e rigogliosa risulta essere intatta. Percorso ad anello tra Mongiana e Serra San Bruno, si può percorrere a tappe o per intero.

Sport e Natura

Nelle vicinanze di Brognaturo si può visitare e fare degli sport a:
Serra San Bruno, è considerata un’eccellente meta turistica, grazie al ricco patrimonio artistico e storico. Ottima la sua cucina a base di funghi arricchita da gustosi formaggi e salumi.
Passeggiando per i boschi si rimane affascinati dal vedere i cosiddetti Scarazzi, realizzati in una geometrica composizione di legna per la produzione del carbone vegetale, considerata una delle più antiche attività artigianali. La visita di Serra San Bruno non può concludersi senza fare una passeggiata lungo il sentiero Frassati all'ombra di secolari boschi di faggio ed abeti bianchi.
Come si arriva: In auto : Autostrada A3 SA/ RC, uscita Serre
Il sentiero Frassati. Qui si trova la natura che rifiorisce su ruderi di civiltà del passato, la vegetazione abbondante e rigogliosa risulta essere intatta. Percorso ad anello tra Mongiana e Serra San Bruno, si può percorrere a tappe o per intero.
Anche La Certosa di San Bruno merita senza dubbi una visita.

Sport e Natura immagini

Storia e cultura

Il paese di Brognaturo non ha origine molto antica perchè non se ne rinviene traccia alcuna nelle carte Normanne, Sveve ed Angioine. Non è nominato tra i casali tassati dal Giustiziariato di Calabria de 1276. L’unica citazione, peraltro sommaria, è presente all’interno di un diploma del Conte Ruggero (il Normanno) datato alla fine del XII secolo. Da qui si evince che Brognaturo probabilmente deriva da un antico paese, posto sui monti circostanti, di denominazione greca : “Brondismenon”, i quali abitanti solo molto tempo dopo scesero a valle e diedero origine all’attuale Brognaturo.

Cultura e Storia immagini

Sfortunatamente, al momento in questa località, non ci sono strutture disponibili.

Sfortunatamente, al momento in questa località, non ci sono tour disponibili.

Sfortunatamente, al momento in questa località, non ci sono crociere disponibili.

Sfortunatamente, al momento in questa località, non ci sono auto disponibili.