Tour la Calabria dei borghi (6 giorni/5 notti)

(Il seguente programma, è puramente indicativo e potrà essere modificato in funzione delle richieste del gruppo)

1° giorno: FIUMEFREDDO BRUZIO
Arrivo in Calabria. Trasferimento in hotel e sistemazioni nelle camere riservate. Nel pomeriggio visita di Fiumefreddo Bruzio. Percorrendo la strada tra Paola ed Amantea, non si può non sostare nel piccolo borgo di Fiumefreddo Bruzio. Ancora in parte circondato dalle antiche mura, il piccolo centro medievale, annoverato già dal 2005 tra i borghi più belli d’Italia, offre luoghi di grande interesse come il “Palazzo della Valle”, anch’esso di origine medievale, le cui stanze appaiono attualmente coperte dai murales di Salvatore Fiume, artista siciliano di fama mondiale. Accanto ai numerosi scorci di paesaggio, sono degni di attenzione i due Palazzi di epoca feudale e le numerose chiesette, tra le quali si distinguono la Chiesa di S. Chiara del XVI sec., la chiesetta di San Rocco a pianta esagonale e la Chiesa Madre (XVII sec.), abbellita dalle preziose tele del Pascaletti. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

2° giorno: COSENZA – BELMONTE CALABRO
Colazione e partenza per Cosenza. La città conserva nel centro storico gioielli artistici come la Cattedrale di foggia Gotico-Cistercense ed il Palazzo dell’Arcivescovado. Nella Cattedrale è possibile ammirare pregevoli opere d’arte e di oreficeria, tra cui la Tavola Duecentesca della “Madonna del Pilerio” e la tela di Luca Giordano dedicata all’Immacolata. Visiteremo poi l’imponente Castello Svevo risalente all’epoca Normanna che domina tutta la città ed offre un belvedere sulla stessa e sui monti della Sila. Trasferimento a Belmonte Calabro. Pranzo in ristorante (facoltativo). Al termine inizieremo la visita del Borgo. Il suo caratteristico centro storico, ricco di storia, scorci ed angoli suggestivi, arroccato su un’altura, è circondato da mura di cinta, testimonianza di un passato che lascia evidenti tracce. Belmonte è uno dei centri storici più interessanti e meglio conservati del basso tirreno cosentino. Da visitare: il Castello Svevo del 1207; la Chiesa parrocchiale costruita nel XVI sec.; la Chiesa dell’Immacolata (XVII sec.); la Chiesa del Carmine, datata XVII sec. È interessante visitare anche il Museo dell’ambiente dove, fra le altre cose, fanno bella mostra i vestiti tipici delle donne belmontesi. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: PAOLA – AMANTEA
Colazione in hotel e trasferimento a Paola. Mattinata dedicata alla visita guidata dei luoghi in cui visse il Santo Francesco da Paola: il Santuario e la nuova chiesa, il chiostro, l’eremo di San Francesco, la fornace, ove il Santo operò portentosi miracoli, l’antico Romitorio costruito da San Francesco, la fonte della “cucchiarella” e il ponte del diavolo. Rientro in hotel per il pranzo (facoltativo). Pomeriggio visita del centro storico di Amantea risalente ad epoca romanica. Su di essa da qualche tempo si è rivolta l’attenzione di molta gente non solo calabrese, che ama visitare la parte vecchia della città, di origine medievale, con le sue innumerevoli strette viuzze per recarsi ai ruderi del castello, con torri e bastioni discretamente conservati, o per vedere la Chiesa di San Francesco d’Assisi di cui avanzano dei ruderi; o il Monastero di San Bernardino da Siena al cui interno si può ammirare la Madonna di Antonello Gaggini. Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: DIAMANTE – PRAIA A MARE e l’Isola di Dino
Colazione e partenza per Diamante. Dal 1981 è detta la città dei murales da quando il pittore Nani Rozzetti, su volere del sindaco, fece accorrere in tale cittadina 85 artisti da tutto il mondo, i quali, armati di vernice e pennelli, cominciarono a dipingere direttamente sui muri di alcune abitazioni, sulle facciate di palazzi e contrade del centro storico. Le pitture sui palazzi ed anche i disegni e poesie composte da personaggi illustri, con l’andare del tempo, divennero sempre più numerosi e con essi aumentò anche il numero di visitatori provenienti da ogni parte d’Italia. Tra tutti di particolare interesse la parete esterna della Chiesa Madre dove è stata tracciata la storia della Calabria ad opera di una coppia di Ferrara. Diamante è rinomata inoltre per il suo peperoncino, per le sue coste e per la straordinaria accoglienza offerta dalla gente del luogo. Salvo disponibilità, visiteremo il Museo del peperoncino a Maierà, un museo realizzato e promosso dall’accademia Nazionale del Peperoncino di Diamante, interamente dedicato all’ortaggio per eccellenza della Calabria. Tempo libero per una passeggiata. Pranzo in ristorante (facoltativo). Nel pomeriggio trasferimento a Praia a Mare. La vita e la storia di questo centro sono legate alla grotta del santuario della Madonna alla quale si accede con una scalinata. Tale tempio ospita accanto alla statua in legno della Madonna col Bambino, secondo una leggenda risalente al sec. XIV, anche una statua della Madonna della Neve. Ultimamente nella grotta sono stati effettuati importanti ritrovamenti risalenti all’età della pietra, rendendola ancor più interessante e meta da visitare. Apprezzato dalla maggior parte dei turisti per le sue bellezze naturali ed artistiche Praia è nota soprattutto per la l’Isola di Dino con le sue numerose grotte. La grotta del Frontone, delle Cascate, del Leone, delle Sardine, e la conosciutissima grotta Azzurra, ricca di riflessi marini, sono tutte visitabili in barca. Nei pressi dell’isola, su uno sperone roccioso proteso verso il mare, si può ammirare ancora una torre di avvistamento costiero in pietra, ben conservata. Escursione all’Isola di Dino facoltativa in sostituzione della visita di Praia a Mare. Rientro in hotel. Cena a base di prodotti tipici locali. Pernottamento.

5° giorno: ALTOMONTE – MORANO CALABRO (tra i più bei Borghi d’Italia)
Prima colazione. Partenza per Altomonte uno dei paesi più interessanti dell’entroterra calabrese. Visita del Borgo, della Torre Normanna, dell’imponente Chiesa di Santa Maria della consolazione d’origine Normanna con le opere d’arte al suo interno, della chiesa di San Giacomo con preziosi arredamenti del Barocco, del museo e delle botteghe artigiane del centro. Visita con degustazione di un’azienda locale produttrice di “liquore Moliterno” specializzata nella produzione di liquori quali: amaro, fragolino, limetto, limoncino, liquirizia, porcino ecc.. con al suo interno il Museo Pranzo in ristorante (facoltativo). Nel pomeriggio visita di Morano Calabro: il Museo naturalistico “il Nibbio” presso il Castello Normanno, con all’interno sezione espositiva di mammologia, ornitologia; la Collegiata della Maddalena che conserva tra le altre opere, il pregiato polittico del “Vivarini”. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

6° giorno: Partenza
Colazione e partenza per il rientro in sede.

Altomonte

AltomonteAltomonte is an Italian municipality of 4 427 inhabitants [2] of the province of Cosenza in Calabria. It is part of the club of “The most beautiful villages in Italy”.Leggi tutto

Diamante

DiamanteDiamante (Diamàndë in calabrese[3]) è un comune italiano di 5.292 abitanti[1] della provincia di Cosenza in Calabria. È sito sulla costa tirrenica nord occidentale della Calabria.Leggi tutto

Amantea

AmanteaAmantea (A’ Mantia in dialetto amanteano) è un comune italiano di 13 981 abitanti[1] della provincia di Cosenza in Calabria. Amantea è una città vivace ricca di tradizioni culturali, manifestazioni, opere e monumenti di interesse storico artistico, famosa località balneare della costa tirrenica situata tra Lamezia Terme e Paola. La città si presenta in due Leggi tutto

Fiumefreddo Bruzio

Fiumefreddo Bruzio (Jiumifriddu in Calabrian dialect) is an Italian town of 2.940 inhabitants located in the Southern Tyrrhenian Cosentino, in the province of Cosenza. Tourist place of great value since November 2005 [2] in the prestigious club of the most beautiful villages in Italy, and together with Altomonte and Morano Calabro is one of the Leggi tutto

Belmonte Calabro

Belmonte CalabroBelmonte Calabro, è un comune italiano di 1.986 abitanti, della provincia di Cosenza, in Calabria. Il paese, situato circa quattro chilometri nell’entroterra in posizione panoramica su una collina che domina un vasto tratto di mar Tirreno, venne fondato dagli Angioini nella seconda metà del Duecento. Il feudo fu governato dai Cossa, dai Di Tarsia, dai Leggi tutto

Cosenza

CosenzaCosenza Cosenza, con un territorio di 6 650 km², è la più estesa provincia calabrese, la quinta provincia in Italia per estensione. Con 713 095 abitanti, è inoltre la provincia della Calabria più popolosa, avendo però, una densità abitativa di soli 110,44 abitanti per km². Il territorio cosentino è piuttosto variegato, caratterizzato da una prevalenza Leggi tutto

Paola

PaolaPaola È principalmente conosciuta per aver dato i natali a San Francesco di Paola ed ospita il Santuario del Santo, centro dell’ordine dei frati minimi. La presenza del mare, unitamente alla bellezza dei rilievi montuosi posti nelle immediate vicinanze e alla presenza di un prestigioso santuario dedicato a San Francesco di Paola fanno della città Leggi tutto

Morano Calabro

Morano CalabroIl nome Il toponimo Muranum compare per la prima volta in una pietra miliare del II secolo a.C., ma se è chiara l’origine romana di questa stazione della Regio-Capuam, l’etimologia è incerta: c’è chi pensa ai gelsi mori di cui il territorio abbondava, chi alla parola greca méruma, cioè “cumulo”, perché gli edifici sembrano ammonticchiati Leggi tutto

Richiedi un preventivo

INFORMAZIONI PERSONALI RICHIEDENTE PREVENTIVO

Nome*

Cognome*

Indicare se privati, associazione o agenzia di viaggio*:

privatiassociazione culturaleassociazione religiosacralagenzia di viaggi

In caso di associazione, cral o agenzie, indicare il nome:

Città/Regione di Provenienza*

Numero di cellullare*

La tua email*


COMPOSIZIONE GRUPPO

Scegli il numero di partecipanti previsti*:

10 partecipanti20 partecipanti30 partecipanti35 partecipanti45 partecipanti

N.B. Il numero indicato di partecipanti previsti, sarà utilizzato per il conteggio della quota ed indicato come numero minimo di partecipanti per garantire la tariffa preventivata.

Tipologia del gruppo*:

ScolarescaAdultiFamiglieOver 55Misto: over 55 e famiglie

Richieste particolari:(usare il campo per indicare la richiesta di modifica del programma in funzione delle esigenze del guppo)

INFORMATIVA PRIVACY EX ART. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

I dati personali, che verranno eventualmente richiesti, sono indispensabili al fine dell’adempimento del contratto e del conferimento dei servizi richiesti a Lakinion Travel T.O. I dati personali forniti saranno trattati in forma anonima per eventuali elaborazioni statistiche. I dati personali, raccolti al momento della prenotazione tramite call center e/o agenzia viaggi, saranno trattati direttamente da Lakinion Travel T.O. (in qualità di titolare del trattamento ai sensi di legge), e/o da società da essa controllate e/o ad essa collegate, tramite le persone incaricate ai sensi di legge, con l’ausilio di strumenti elettronici e/o manuali e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti come stabilito dagli art. 15-20 del Regolamento (GDPR)

Dichiaro di aver letto preventivamente l'informativa e di prestare il consenso al trattamento dei dati personali (obbligatorio)


[recaptcha]